CHE COS'È UN SITO WEB?

Ormai da anni la parola “sito web” è entrata nel vocabolario comune di tutti noi. Lo sviluppo delle
tecnologie e il facilitato accesso a Internet, disponibile a tutti, hanno fatto si che quasi ogni aspetto della
nostra vita si possa gestire e/o organizzare utilizzando, detto in maniera generica, dei siti web. Dal
consultare il meteo, comprare un biglietto di viaggio, ordinare cibo, prenotare le vacanze o svagarsi sui
numerosi Social Media, la nostra vita, che ci piaccia o meno, diventa sempre più collegata al web, quindi ai
vari siti e piattaforme.
Ma che cosa significa tecnicamente la parola sito web? Scopriamo la definizione:
Un sito web (o sito Internet oppure detto semplicemente sito) è un insieme di pagine web correlate, ovvero
una struttura ipertestuale di documenti informativi che risiede, tramite hosting, su un server web,
raggiungibile dall’utente finale attraverso un comune motore di ricerca e/o un indirizzo web tramite l’uso di
browser web.

Perché non puoi non avere un sito web?

La diffusione di internet e i servizi digitali derivanti dal web hanno cambiato profondamente
l’atteggiamento delle persone riguardo le abitudini di acquisto sia in ambito privato che quello
professionale. Numerosi studi e ricerche confermano il fatto che prima di decidere di acquistare qualsiasi cosa i consumatori consultano il web.
L’Osservatorio Multicanalità assieme della School of Management del Politecnico di Milano e della agenzia Nielsen, ha condotto nel 2020 un’indagine specifica dalla quale emerge chiaramente che gli italiani usano sempre di più Internet e gli strumenti digitali per comprare e trovare informazioni su prodotti e servizi. Sono espliciti i numeri che indicano come nel 2020 sono stati 46,5 milioni i consumatori multicanale italiani, cioè quelli che effettuano percorsi di acquisto ibrido – cercando prima il prodotto o il servizio online per acquistarlo dopo presso i negozi fisici. Ricordiamoci poi anche, che durante la pandemia circa 88% degli italiani (ovvero quasi 50 milioni di persone) hanno acquistato almeno una volta un prodotto o un servizio online. Diventa quindi indispensabile per qualsiasi azienda la necessità di avere un sito web.

I Social da soli non bastano

Nonostante i dati certi che evidenziano il comportamento dei consumatori orientato verso il web, esistono ancora imprenditori che preferiscono non investire nella creazione (manutenzione) di un proprio sito web, limitandosi ad utilizzare solo i canali Social. Non è raro sentirmi dire – “A cosa mi serve un sito, quando ho la mia pagina su Facebook e anche un profilo su Instagram e sono pure gratis”. Questa tipologia di ragionamenti sono da classificare come gravi errori di valutazione e strategia che a lungo termine non solo non porteranno dei risultati soddisfacenti, ma possono rivelarsi anche dannosi.
I due principali motivi sono:

  • Le pagine e i profili Social non sono di nostra proprietà. Per utilizzarli dobbiamo rispettare le regole
    e le limitazioni dei proprietari che possono decidere, anche da oggi a domani, senza preavviso, di
    chiudere o oscurare “le nostre” pagine. E’ successo, per esempio, al Presidente americano che si è
    visto il profilo bannato da tutte le maggiori piattaforme. Non illudiamoci allora che la stessa cosa
    non possa capitare anche a noi.
  • Le persone, cioè i nostri potenziali clienti NON cercano informazioni su prodotti e servizi su
    Facebook o Instagram, ma lo fanno tramite i motori di ricerca, principalmente su Google. I Social sono pensati e creati come luoghi di svago, divertimento e interazione tra le persone e possono essere un validissimo strumento di supporto alle strategie di marketing e vendita, ma da soli non bastano.

Il sito web dunque è lo strumento più importante che avete a disposizione che possa garantire alla vostra attività la solida presenza online. Abbinando ad esso una corretta strategia di comunicazione e marketing, potete essere certi e sicuri che i risultati in termini di vendita dei vostri prodotti e/o servizi saranno sodisfacenti. È molto importante che comprendete bene che il sito web e i costi per la sua creazione oppure per la sua riqualificazione, in caso ne avete già, non sono da considerare come spese, ma come investimento per l’acquisizione di uno strumento necessario alla vostra attività.

Articoli simili

Che cos’è un sito web

Lo sviluppo delle
tecnologie e il facilitato accesso a Internet, disponibile a tutti, hanno fatto si che quasi ogni aspetto della nostra vita si possa gestire e/o organizzare utilizzando, detto in maniera generica, dei siti web.

Leggi tutto »
Woman hands using smartphone

WhatsApp Business – quali vantaggi e utilità

Nell’era dell’economia di rete e la sempre crescente tendenza di digitalizzazione di quasi, per non dire di tutti, i servizi e l’espansione dell’e-commerce, accelerato nei tempi di lockdown, la versione business di WhatsApp ha iniziato a diffondersi sempre di più.

Leggi tutto »
prodigiti_formato_raster

Formato immagini digitali

E’ importante conoscere e capire le differenze e le proprietà dei diversi formati in cui possiamo gestire e salvare le nostre immagini digitali. Ogni formato ha delle peculiarità specifiche che influenzano la possibilità di utilizzarli in diferenti ambiti e per diversi scopi.

Leggi tutto »